Nuovo Consiglio Nazionale dell’OFS per il triennio 2021-2024

Dal 1 al 4 luglio si è tenuto ad Assisi il Capitolo elettivo dell’OFS per eleggere il nuovo Consiglio Nazionale.
Slittato di un anno a causa del Covid, il Capitolo si sarebbe dovuto celebrare nel maggio dello scorso anno.
Il nuovo Consiglio sostituisce quello in carica nel triennio 2017 – 2020, presieduto da Paola Braggion (Lombardia), che ha rimesso il mandato nel corso di un’Adorazione Eucaristica che si è tenuta venerdì 2 luglio nel Santuario della Spogliazione.

Insieme agli 8 membri del Consiglio uscente, 46 partecipanti hanno rappresentato le 20 fraternità regionali, le circa 1200 fraternità OFS, i circa 17000 francescani secolari presenti in Italia e nella Svizzera italiana.
Tema del Capitolo: “Alzati e va’ a Ninive, la grande città”.

A guidare le sorti dell’OFS nel prossimo triennio sarà Luca Piras, già Vice Ministro del Consiglio uscente, che presiederà il Consiglio Nazionale così composto:

Ministro : Luca Piras (Sardegna)
Vice Ministro : Donato Mastrangelo (Basilicata)
Consiglieri: Stefania Mannetti (Veneto), Luigi Gravina (Puglia), Sara Mentzel (Trentino Alto Adige), Andrea Piccaluga (Toscana), Cosimo Laudato (Puglia), Luca Castiglioni (Lombardia)

Oltre a Luca Piras, facevano già parte del Consiglio uscente Donato Mastrangelo e Luigi Gravina in qualità di Consiglieri.

“I membri del Consiglio Nazionale, come i profeti, devono essere persone autentiche, ma non perfette.
La vita autentica non è sempre una vita esemplare.
Tutti dobbiamo sforzarci di vivere una vita perfetta nella penitenza ma essere santi non significa essere perfetti in tutti gli aspetti della nostra vita.
Essere autentici è importante.
Accettare la nostra debolezza, confessare le nostre omissioni, i peccati, i nostri difetti deve far parte della nostra vita più che mostrare una bella immagine della nostra personalità cosiddetta perfetta.”
Così il Ministro Generale OFS Tibor Kauser nel suo intervento nel corso del Capitolo.

Lo spirito di Francesco può essere vissuto in maniera bellissima da frati, da suore, da sposati, da laici, da qualsiasi cosa” – le parole del nuovo Presidente in un’intervista rilasciata a p. Enzo Fortunato.

Nato a Nuoro il 13 agosto 1972, Luca Piras è Ministro Regionale dell’OFS della Sardegna e proviene dalla fraternità di Villa Urbana (Oristano).
Di professione ingegnere, è sposato e ha due figlie.

Al nuovo Consiglio Nazionale OFS gli auguri di un buon operato dalla Provincia Serafica Immacolata Concezione dei Frati Cappuccini.