Benedetto il campetto da calcio dedicato a p. Fulgenzio Fantini

Il 15 maggio il Ministro Provinciale ha benedetto il nuovo campo di calcio intitolato a p. Fulgenzio Fantini.
Presenti diversi confratelli delle Fraternità di Vasto, i familiari di Padre Fulgenzio, il Sindaco di Vasto Francesco Menna, il presidente della Figc – Lega Nazionale Dilettanti Abruzzo Concezio Memmo, il Vicepresidente dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Bacigalupo Vasto Marina Pino Travaglini.

Un luogo dello sport dedicato a un frate che ha fatto tanto bene.
“L’impianto sportivo è stato  intitolato alla memoria di Padre Fulgenzio Fantini, indimenticato direttore della Fondazione Padre Alberto Mileno che egli riuscì ad affermare, con equilibrio, pazienza, e dedizione encomiabili, come centro riabilitativo e casa di cura tra le eccellenze del centro Italia” ha detto il Sindaco Menna.

Nel 1985, i Frati Cappuccini d’Abruzzo hanno donato al Comune di Vasto l’area su cui sorge l’impianto sportivo.
Solo a dicembre 2017, l’Amministrazione Comunale ha accettato definitivamente la donazione avviando un percorso di riqualificazione dell’opera.
La struttura è stata riqualificata con uno splendido manto di erba sintetica e con nuovi sistemi di irrigazione e illuminazione.
L’impianto è ora in grado di ospitare gare ufficiali, anche del campionato di calcio di serie D.

“La figura di p. Fulgenzio per questa città ha un colore e un ricordo del tutto particolare.” – le parole del Padre Provinciale –
“È bello ricordarlo proprio in questi luoghi, lui che ha tanto lavorato per il territorio, per i giovani, per il mondo dei diversamente abili, con strutture che manifestano la vocazione di far comunione di noi frati cappuccini.
Chiaramente è motivo di gioia.
Siamo qui con questo spirito rinnovato e in questo momento storico molto particolare.
Stiamo tutti ripartendo e ripartire inaugurando una struttura come questa certamente dà qualcosa in più al nostro vivere.”